Vendere, comprare, catalogare e diffondere l'arte è il nostro mestiere da oltre mezzo secolo!

Galleria Pace

All'istituto Remo Brindisi un'offerta scolastica di qualita'


All'istituto Remo Brindisi un'offerta scolastica di qualita'
Fonte: mostre e musei - 09/07/2013

2013-07-13 – Remo Brindisi
14 luglio 8 settembre 2013

Maccagno (va) Civico Museo Parisi Valle
via Leopoldo Giampaolo 1
giovedi’ venerdi’ sabato domenica e festivi 1000120015001900
ingresso o

Inaugurazione sabato 13 luglio 2013 ore 1730

Remo Brindisi protagonista della scena artistica italiana dagli anni 40 agli anni 90 ha contraddistinto lo sviluppo della pittura nel secolo e influenzato la formazione di varie generazioni Artista insegnante riferimento costante nel dibattito e nel confronto culturale Presidente della Triennale di Milano Commissario alla Biennale di Venezia Direttore dellAccademia di Belle Arti di Macerata ha rivestito ruolo centrale della dialettica cristiana ndo strettamente i temi sociali e politici ai valori artistici Esponente della Nuova Figurazione filtra le tensioni culturali del secondo dopo alimentando una personalita’ forte autonoma e incisiva nella poetica del reale La traazione lirica del paesaggio la lettura dellumanita’ nel sentimento e nella condizione esistenziale caratterizzano il suo percorso sempre capace di accendere evocazioni nella meldel tenue o con anti onde durto Brindisi domina la scena nazionale dagli anni 50 e tra i pochi artisti italiani si afferma nel panorama europeo Austria Germania Svizzera Francia Romania Svezia poi approda negli Stati Uniti
Il senso della Storia la laicita’ della Fede la visione civile hanno sempre alimentato il pensiero e lopera di Remo Brindisi Ne sono testimonianza i cicli pittorici che segnano la sua attivita’ e fondono la costante poetica con linterpretazione del proprio tempo lautorevolezza critica e lottica sociale
Dalla Via Crucis seconda meta’ anni 50 alla Storia del mo tardi anni 50 e primi 60 a Laquila colpita titolo riferito allassassinio di Aldo Moro ultimi anni 70 sino alle grandi tele anni 90 non si affievoliscono mai sentimento carattere e passione Impeto di forti tensioni e lirismo della memoria si coniugano come filo logico e comune denominatore nellintero percorso
Un artista dalto profilo che oggi quasi a ventanni dalladdio merita acuta attenzione


Vai alla pagina della fonte

< Indietro

Per fissare un appuntamento potete contattarci al numero: +39 02 6590147, in alternativa inviare una e–mail all'indirizzo pace@galleriapace.com o ancora utilizzare l'apposito modulo presente nella sezione richiesta informazioni.

Se volete comunicare con Galleria Pace attraverso posta tradizionale scrivete a:
Galleria Pace S.r.l., Piazza San Marco, 1, 20121 Milano – Italia.


Representative office in USA - CA:
Gianni Stefanini
e-mail: gianni@gv.net
Phone: (001)-(916) 201 2596

Cerca in "Dicono di noi":