Dicono di noi

Vendere, comprare, catalogare e diffondere l'arte
è il nostro mestiere da oltre mezzo secolo!

Museo Remo Brindisi compie 40 anni

Fonte: Telestense22 Luglio 2013

E' un gioiello dell'arte contemporanea che si trova immersa nel verde di Lido di Spina.

Nacque come casa al mare per il pittore di origini comacchiesi, Remo Brindisi scomparso il 25 luglio del 1996. A progettarla fu una grande designer italiana Marta Vigo che ha saputo rendere quel luogo, dopo quarant'anni, un museo davvero originale.

Per festeggiare la nascita della casa museo di Remo Brindisi l’amministrazione comunale di Comacchio intende rilanciare il sito e fare di un luogo davvero magico una meta di alcune iniziative artistico culturale per l’estate 2013. I festeggiamenti si sono aperti sabato 20 luglio con l’inaugurazione di un atelier dell'artista e architetto Duilo Forte. Un'opera tutta in legno, ispirata a una figura mitologica svedese: Sleipinir il cavallo di Odino dalle otto gambe.

E questa iniziativa, assicura il sindaco e' solo il punto di partenza per rilanciare il museo.

Lo spettacolo si ripete giovedi' con un reading, alle 21, dedicato al grande maestro Remo Brindisi e interpretato da Luciano Boccacini. A seguire il recital Pianistico del maestro Alberto Martuzzi.